I distributori pubblici di acqua in provincia di Alessandria

I chioschi di Maya

I chioschi di Maya sono distributori automatici d’acqua situati in punti diversi della provincia di Alessandria, che mettono a disposizione dei cittadini punti di erogazione di acqua refrigerata naturale e gasata, ad un costo minimo di 5 centesimi al litro.

Promuovere una cultura dell’acqua pubblica locale, incentivandone il consumo, permette di ottenere obiettivi importanti: dalla drastica riduzione del consumo di acqua in bottiglia derivano un risparmio significativo per le famiglie, un abbattimento del quantitativo di materiali plastici da riciclare e un calo dell’inquinamento prodotto dal livello di Co2 introdotti nell’aria, grazie ad una minore circolazione di merci su strada.

Trova il distributore più vicino a te

Come usare il distributore automatico di acqua

REGOLAMENTO D’USO
L’impianto eroga 24 ore su 24 acqua fresca naturale e acqua fresca gassata al costo di 5 centesimi di euro al litro, utilizzando monete oppure una card ricaricabile reperibile all’interno del nostro punto vendita.

ISTRUZIONI PER PRELEVARE L’ACQUA
• disporre la bottiglia nel vano apposito
• inserire la tessera ricaricabile oppure una moneta (la gettoniera non dà resto)
• premere il pulsante del prodotto desiderato, ad ogni pressione l’impianto eroga 1 litro di acqua
• ritirare la bottiglia

COME RICARICARE LA TESSERA (CARD)
• inserire la tessera nel lettore
• inserire nella gettoniera le monete che si vogliono ricaricare
• attendere che sul display venga aggiornato il credito
• estrarre la chiave dal lettore

 

CONSIGLI PER IL CORRETTO APPROVVIGIONAMENTO DELL’ACQUA
• utilizzare bottiglie preferibilmente in vetro e/o contenitori ove sia riportata la scritta “per alimenti”
• utilizzare le bottiglie esclusivamente per questo tipo di acqua e verificarne la pulizia prima di ogni prelievo
• utilizzare contenitori con tappo a vite o comunque chiusura ermetica
• mantenere l’igiene dei contenitori
• non riempire i contenitori completamente ma lasciare un po’ di aria tra il tappo e il livello del liquido
• conservare l’acqua in luoghi freschi e asciutti e non lasciarla esposta al sole e al caldo
• non conservare per lunghi periodi, preferendo frequenti approvvigionamenti evitando di effettuare grandi scorte

DIVIETI
• è vietato l’utilizzo per usi diversi dal consumo umano
• è vietato applicare ai rubinetti di erogazione dispositivi per consentire modalità anomale di prelievo (ad esempio canne o prolunghe)
• è vietato l’abbeveramento degli animali
• è vietato toccare o imbrattare: erogatori, griglia e piano di appoggio
• è vietato commercializzare l’acqua prelevata

Non perdere le nostre promozioni!

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato su tutte le ultime news e le nostre offerte esclusive.

Pin It on Pinterest