Seleziona una pagina

L’acqua del rubinetto, offerta gratuitamente dagli acquedotti cittadini, è perfettamente adatta al consumo umano, tuttavia, a causa soprattutto dell’alterazione delle sue proprietà organolettiche, spesso gode di “cattiva reputazione”.

La verità è che questa credenza va quantomeno ridimensionata, perché in realtà l’acqua del rubinetto è soggetta per legge a controlli che ne garantiscono qualità e sicurezza e, molto spesso, sostengono i ricercatori, è meglio di quella in bottiglia.

Proprio in quanto trattata con una grande varietà di agenti chimici per fare in modo che sia sicura da bere, il sapore dell’acqua del rubinetto risulta talvolta alterato e per questo non piacevole al gusto. Quest’ultimo elemento risente soprattutto della presenza del cloro, usato come disinfettante per contenere la presenza di microbi e garantirne la potabilità.

Come fare, dunque, per migliorare l’acqua del rubinetto?

I sistemi di filtraggio dell’acqua sono una realtà ormai consolidata e possono facilmente trasformare l’acqua di rubinetto con un cattivo gusto in fresca e pulita acqua da bere.

La tecnologia d’elezione preferita in tutto il mondo per purificare l’acqua del rubinetto di casa è l’osmosi inversa, in grado di rimuovere il 99,9% dei batteri ed agenti chimici e di eliminare così qualsiasi tipo di sapore e odore sgradevole.

L’osmosi inversa è una tecnica di filtraggio che, senza impiegare alcun prodotto chimico, è in grado di purificare l’acqua, rendendola più leggera e povera di sodio riducendo il suo residuo fisso. Come? Grazie all’impiego di speciali membrane semi permeabili, tramite le quali si separa l’acqua dalle altre sostanze in essa contenute.

Il risultato è un’acqua priva di metalli pesanti, pesticidi, batteri, virus e sostanze organiche, lasciando passare soltanto acqua pura che risulterà più buona e più sana, perché privata di ogni contaminazione.

I vantaggi dell’osmosi inversa, oltre ad un’affidabilità di base del processo, sono rappresenta­ti dalla semplicità di montaggio, dal bassissimo costo di esercizio e dalla totale assenza di prodotti chimici.

Ed ecco dove entra in gioco Acqua Maya, con i suoi 25 anni di esperienza nel campo del trattamento acque.

Scopri qui la nostra scheda tecnica di spiegazione sul funzionamento dell’osmosi inversa e contattaci per un sopralluogo gratuito.

Ricorda che il consumo dell’acqua del rubinetto apporta numerosi vantaggi a tutti noi, sia ecologici e ambientali, sia economici. Che si tratti di vetro o plastica, l’acquisto di bottiglie di acqua ha un impatto ambientale considerevole, se pensiamo allo smaltimento della plastica, ai processi di imbottigliamento, al riciclo del vetro.

Senza parlare dei costi che ogni famiglia deve sostenere per fare scorta di bottiglie di acqua al supermercato, con conseguente fatica fisica di cui farsi carico per il trasporto delle casse acquistate fino alle proprie abitazioni.

In più, puoi approfittare anche del Bonus Acqua Potabile per depuratori d’acqua, utilizzabile per l’acquisto di un depuratore o di un frigogasatore domestico.

Non perdere le nostre promozioni!

Rimani aggiornato su tutte le ultime news e le nostre offerte esclusive.



    Pin It on Pinterest

    Share This